Tipi di suture per taglio cesareo

Mohamed Elsharkawy
2024-07-10T11:51:02+00:00
Informazione Generale
Mohamed ElsharkawyCorrettore di bozze: Mostafa Ahmed30 settembre 2023Ultimo aggiornamento: XNUMX settimane fa

Tipi di suture per taglio cesareo

1- Sutura estetica interna:

Nel campo della sutura cosmetica vengono utilizzati fili che si caratterizzano per la loro capacità di sciogliersi e decomporsi nel tempo. Queste suture vengono cucite dall'interno verso l'esterno della ferita e non sui bordi visibili. Questo metodo contribuisce ad ottenere risultati cosmetici soddisfacenti, tanto che dopo la guarigione compaiono cicatrici meno visibili.

In precedenza, per le suture venivano utilizzate suture insolubili e ciò richiedeva nuovamente una visita dal medico per rimuoverle e garantire la qualità della guarigione della ferita circa due settimane dopo l'intervento.

2- Pinzatura:

Molti ostetrici e ginecologi preferiscono utilizzare il metodo di sutura per chiudere le ferite durante gli interventi chirurgici, grazie alla sua facilità e velocità. La suturatrice chirurgica utilizzata in questo contesto funziona in modo simile alle tradizionali suturatrici da ufficio.

I punti utilizzati nelle suturatrici chirurgiche possono essere biodegradabili, che si dissolvono automaticamente all'interno del corpo dopo un po', oppure non biodegradabili, che devono essere rimossi manualmente dal medico dopo essersi accertati che la ferita sia migliorata, di solito tra due e tre settimane. Recentemente si è osservata una tendenza crescente verso l'uso di punti metallici biodegradabili invece di quelli che devono essere rimossi.

3- Incollare la ferita:

Il medico avvicina attentamente i bordi della ferita e applica un adesivo contenente glicoproteina per garantirne la coesione. Successivamente si copre la ferita con garze e bende per proteggerla e favorire il processo di guarigione.

Fluido che esce dalla ferita del taglio cesareo - blog Sada Al Umma

Cos'è meglio, suturare la ferita cesareo o suturarla?

Spesso le donne si chiedono quale sia il modo migliore per chiudere le ferite: pinzature o suture con fili cosmetici? Gli studi dimostrano che entrambi i metodi sono simili nella loro efficacia per la chiusura delle ferite, poiché uno studio che ha incluso quattro gruppi di donne sottoposte a taglio cesareo ha dimostrato che si è verificata una guarigione completa per tutte le ferite dopo sei mesi, sia con suture meccaniche che cosmetiche.

Il processo di guarigione della ferita dipende non solo dal metodo di chiusura, ma anche dalla salute e dalle caratteristiche fisiologiche dell'individuo. Ad esempio, le donne con la pelle più scura possono sviluppare cicatrici più spesse e più scure attorno alla ferita. Anche le condizioni di salute, come il diabete o i disturbi piastrinici, influenzano la velocità e l’efficienza del recupero.

La scelta del metodo di chiusura della ferita dipende dal medico curante e dalle preferenze personali del paziente. Alcune donne preferiscono utilizzare fili solubili per evitare un'altra visita dal medico per la rimozione, mentre altre mostrano una preferenza per la sutura per la sua facilità di applicazione e sicurezza.

Tipi di ferite da taglio cesareo

Nei tagli cesarei, il medico esegue due incisioni fondamentali per completare il parto. La prima ferita si trova nello strato esterno della pelle nel basso addome, vicino alla zona pubica, mentre la seconda ferita si trova nella parete dell'utero.

Il medico sceglie il tipo di ferita esterna in base alla condizione specifica di ogni parto. Le opzioni disponibili includono:

1. Incisione orizzontale: viene utilizzata nella maggior parte dei casi, poiché i medici la preferiscono perché provoca meno sanguinamento e riduce il rischio di rottura nei futuri parti naturali.

2. Incisione verticale: questa incisione viene praticata verticalmente dal centro dell'addome tra l'ombelico e i peli pubici. Questo tipo di ferita oggi viene utilizzata raramente ed è limitata a casi particolari che richiedono un intervento rapido a causa di condizioni gravi che possono mettere a rischio la salute del feto o della madre, ma provoca più sanguinamento e richiede più tempo per guarire.

Precauzioni e consigli per la cura delle ferite cesarei

È importante prendersi cura della propria salute dopo aver subito un intervento chirurgico per garantire un corretto recupero. Per prevenire la stitichezza e la pressione sulla ferita, si consiglia di mangiare cibi morbidi durante i primi due giorni dopo l'intervento e successivamente di consumare cibi ricchi di fibre e bevande calde.

Inoltre, puoi masticare una gomma dopo aver ripreso conoscenza dall'anestesia per alleviare il dolore della ferita, ed è preferibile continuare a farlo durante i primi giorni.

È importante fare attenzione a non sedersi in modo da aumentare la pressione sul sito della ferita. Durante l'allattamento, evitare di tenere il bambino vicino alla ferita. Può essere posizionato su un cuscino per alleviare la pressione.

Dovresti anche evitare di esporre la ferita direttamente all'acqua mentre fai la doccia e mantenere l'area ben ventilata senza rimuovere le bende. Potrebbe essere utile usare un asciugacapelli o un asciugamano pulito per asciugare delicatamente il sudore.

Per migliorare la circolazione sanguigna e guarire rapidamente la ferita, si consiglia di camminare per 12 minuti distribuiti in cinque periodi durante la giornata. Il massaggio ai piedi può anche aiutare a prevenire la formazione di coaguli di sangue.

Evita di tossire e stai lontano da allergeni come odori forti e polvere e, se devi tossire, proteggi la ferita con la mano.
Durante le prime tre settimane dopo l'intervento, evitare l'esercizio fisico e il sollevamento di pesi pesanti per proteggere la ferita da qualsiasi pressione.

Infine, segui attentamente le istruzioni del tuo medico riguardo alla cura delle ferite, ai tempi delle visite mediche e all'uso degli unguenti prescritti per evitare infezioni e facilitare la guarigione.

Collegamento breve

ات

لن يتم نشر عنوان بريدك الإلكتروني.الحقول الإلزامية مشار إليها ب *


Termini di commento:

Puoi modificare questo testo da "LightMag Panel" in modo che corrisponda alle regole dei commenti sul tuo sito